Scrittore

A tutte le mie presentazioni, fra le tante domande che mi vengono rivolte, una in particolare si mantiene nel tempo: perché fa lo scrittore?

L’unica risposta che mi viene è che era inevitabile: le esperienze collezionate in quasi 40 anni di lavoro, in tutti i ruoli che ho ricoperto e sempre mosso da una estrema curiosità e un amore infinito verso l’individualità e la diversità che caratterizza le persone mi hanno permesso di conoscere un’infinità di storie e intessere altrettante relazioni profonde. Gli stessi mestieri che svolgo sono il veicolo di quello scambio amorevole che avviene in quegli incontri.

Non posso esimermi quindi dal raccontare brandelli della mia storia, quegli stessi stralci che attraverso le mie attività, aiutano le persone a trovare spunti, supporti, entusiasmi e addirittura soluzioni per le loro stesse vite. Molto di questo dona ai miei libri una visione sociale particolarmente vivida, dolce ed emozionante allo stesso tempo, mantenendo un linguaggio alla portata di tutti. Il lettore ha la sensazione, a volte, di essere proprio lui il protagonista della storia. Il mio segreto? Vivi l’esperienza di un corso con me e comprenderai.

Share This